Odontoiatri – Neolaureati

Compagnia Assicuratrice: Nobis Assicurazioni

Tariffa speciale per i neoabilitati in Odontoiatria.
Valida entro e non oltre i primi 4 anni dalla data di iscrizione all’Ordine professionale.
Tale agevolazione viene riconosciuta a chi si iscrive all’Ordine entro i trent’anni ma non oltre il compimento del 34mo anno di età.

Massimale€ 1.000.000€ 1.500.000€ 2.000.000
PREMIO€ 478,95*€ 566,99*€ 653,24*

AI PREMI SOPRAINDICATI SI DOVRANNO SOMMARE € 35,00 QUALI DIRITTI DI SEGRETERIA E ARCHIVIO

FRANCHIGIA FISSA € 500,00

* Quotazione in assenza di sinistri

PRINCIPALI GARANZIE PRESTATE

– Attività pregressa: Nessuna oppure illimitata con sovrappremio di € 20,00
– Colpa Grave durante l’attività prestata in specialità
– Estensione territoriale: nei Paesi Europei
– Per sinistro s’intende la richiesta di risarcimento scritta
– Danni determinati da fatto doloso delle persone di cui deve rispondere
– La pratica di medicina non convenzionale come definite dal Parlamento Europeo il 29/05/1997
– Attività di formazione, Tutoring, docenza, consulenza, la perizia, organizzazione di convegni e congressi e corsi ECM
– Piccoli interventi domiciliari e ambulatoriali (non interventi invasivi)
– Conduzione e la proprietà dello studio e delle attrezzature
– Responsabilità verso i prestatori d’Opera (RCO) incluse le malattie professionali
– Danni causati da operazioni di medicina e chirurgia prestate per necessità od urgenza o emergenza in ottemperanza agli obblighi di legge o deontologici
– Danni a cose altrui derivanti da derivanti da incendio di cose dell’assicurato o da lui detenute fino a 250.000,00 euro
– Responsabilità civile personale del sostituto abilitato
– Postuma: In caso di cessazione dell’attività per raggiunti limiti d’età, per morte o invalidità da impedire la prosecuzione dell’attività l’assicurazione vale per le richieste di risarcimento pervenute alla Compagnia per un periodo pari a quello in cui è rimasto in corso il rapporto assicurativo con il massimo di 5 anni
– Gestione della vertenza del danno e le spese legali
– E’ prevista la partecipazione alla “Conciliazione Amichevole” (D.Lgs. 28/2010) e qualora la Compagnia decida di non partecipare si impegna a considerare valida la decisione assunta in sede di conciliazione

Scarica La modulistica informativa e di adesione

Nota informativa e condizioni di polizzaModulo di Quotazione